Tra le iniziative previste dalla legge regionale sulla partecipazione (L.R. 15 del 2018) per una corretta gestione di un percorso partecipativo, l’istituzione del Tavolo di Negoziazione (TdN) è reso indispensabile. In sintesi, il TdN ha il compito di condivisione del percorso partecipativo con gli attori e portatori di interesse, definire la tempistiche ed individuare le responsabilità. Quale organo di gestione, il TdN deve gestire le principali tematiche progettuali nonché favorire la discussione tra gli attori al fine di far emergere i diversi punti di vista, sia delle posizioni concordanti che delle posizioni contrastanti, portando alla luce i nodi ed individua le misure per il contenimento e risoluzione dei conflitti. 

La costituzione del TdN del progetto Verde Acceso e la sua prima convocazione coincide con l’inizio del percorso partecipato, 11-01-2020. Lo scopo di questo primo incontro preliminare è funzionale ad una prima e non definitiva definizione:

  • del nucleo di coordinamento e funzionamento del TdN;
  • le modalità di funzionamento del tavolo e la previsione di meccanismi per la gestione di eventuali controversie;
  • l’individuazione delle modalità di selezione dei partecipanti al TdN
  • di una prima mappatura della costellazione degli attori;

Il TdN verrà convocato periodicamente (anche online) sia precedentemente che a conclusione delle giornate di partecipazione al fine di: valutare le diverse fasi del processo; individuare meccanismi di flessibilità in itinere; stabilire le priorità metodologiche/operative.